Le innovazioni tecnologiche che cambiano le nostre vite senza che ce ne accorgiamo

Ci sono innovazioni tecnologiche che cambiano le nostre vite, spesso in modo profondo e rapido, ma non sempre ce ne rendiamo conto. La tecnologia, in particolare se pensiamo a quella dei più diffusi prodotti di consumo contribuisce a cambiare ed indirizzare le nostre abitudini. Si tratta di un’evoluzione continua e di un processo graduale e per questo difficile da cogliere. Se però ci fermiamo a riflettere per un attimo e mettiamo a confronto le nostre abitudini, in diversi decenni, appare subito piuttosto chiaro come nel tempo siano cambiate spesso in modo radicale.

Internet ha letteralmente rivoluzionato l’accesso alle informazioni, oggi nelle nostre mani abbiamo telefoni che sono anche dei computer, delle fotocamere e che ci permettono di relazionarci, informarci, divertirci, lavorare e fare molto altro ancora. Sono dispositivi che diamo ormai quasi per scontati, ma che hanno avuto un impatto estremamente rilevante sulla nostra società.

Anche la pubblica amministrazione, che spesso viene vista (non a torto) come una sorta di dinosauro, si sta innovando, pensiamo ad esempio alla tessera sanitaria o alla carta d'identità elettroniche. Oggi sempre più spesso è possibile accedere a documenti tramite app o siti web, riducendo burocrazia, tempi e anche costi. Queste innovazioni sono rese possibili, a vari livelli, dal software che, ad esempio nel settore sanitario, gestisce personale, refertazione, schede dei pazienti, ecc. Tra i software gestionali per il settore sanitario uno dei più noti è quello di Ianiri Informatica Srl Gipo.it che è attiva da circa 30 anni nel settore, a dimostrazione di come l'evoluzione tecnologica sia un processo che non è iniziato ieri, ma che prosegue ormai da lungo tempo. Le grandi rivoluzioni, non solo tecnologiche, ma culturali, non si improvvisano di certo.

La tecnologia è ormai un elemento spesso imprescindibile in innumerevoli settori. Aziende diverse, con le più varie esigenze e con i più diversi obbiettivi, usano software per la gestione dei propri processi e per una più efficace comunicazione con staff e clienti. La tecnologia ha cambiato il nostro modo di lavorare, sempre più spesso oggi sentiamo parlare di smart working, che non significa necessariamente lavorare da casa propria, ma piuttosto farlo in modo smart, ovvero intelligente e flessibile e questo è reso possibile in gran parte dagli strumenti, che però da soli non bastano, serve anche il corretto approccio mentale al loro utilizzo e alla gestione del proprio tempo.

Le tecnologie per molti versi ci semplificano la vita e ci aprono a nuove interessanti opportunità, ma possono anche portare delle insidie non trascurabili. Possono nascondere dei rischi se usate male o semplicemente con scarsa consapevolezza e attenzione. Perfino i cosiddetti nativi digitali, ovvero chi è cresciuto a stretto contatto con la tecnologia e ha sempre usato dispositivi come computer, smartphone e tablet, in genere non è mai stato educato ad un uso consapevole di questi ed altri strumenti. Se vogliamo che le innovazioni tecnologiche continuino a cambiare le nostre vite in meglio, non solo dovremo continuare a investire su ricerca e sviluppo, ma anche in formazione. Ogni strumento deve essere conosciuto per essere utilizzato al meglio delle sue potenzialità.

I cambiamenti positivi portati nelle nostre vite dalla tecnologia sono molteplici, ma inevitabilmente abbiamo dovuto familiarizzare anche con fenomeni negativi, come le fake news, le truffe online e il cyber bullismo, giusto per citarne alcuni. La tecnologia non va certo demonizzata, ma neppure osannata, va piuttosto conosciuta, per essere usata al meglio. Gli strumenti non sono buoni o cattivi, tutto dipende dall’utilizzo che ne facciamo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi