FreeMove nomina Lazaro Fernandez nel ruolo di General Manager

FreeMove, la principale alleanza di telecomunicazioni mobili al mondo, ha annunciato oggi la nomina di Lazaro Fernandez nel ruolo di General Manager. Fernandez subentra a Stephan Fauser e avrà come obiettivo principale l”accelerazione dello sviluppo delle attività specifiche di FreeMove al servizio delle grandi flotte mobili internazionali.   

     (Logo: http://mma.prnewswire.com/media/462544/MTS_Logo.jpg )

‘La nostra mission è sempre stata quella di garantire alle multinazionali l”accesso alla migliore connettività mobile ovunque queste facciano affari’, ha dichiarato Fauser. ‘Lazaro apporta una considerevole esperienza in fatto di leadership nel settore, con particolari competenze nello sviluppo delle risorse umane e dei processi aziendali. Nel suo ruolo di promotore dell”azienda di fronte ai clienti, ai partner e agli interlocutori, continuerà ad ampliare la portata dei servizi di FreeMove come attore leader nel mercato delle telecomunicazioni, con capacità globali e distribuzione locale senza pari.’

La forza di FreeMove sta nella sua capacità di offrire a livello centralizzato la gestione, la reportistica e l”approccio contrattuale, fornendo alle aziende i migliori servizi mobili su base locale, paese per paese. Dalla sua fondazione, quindici anni fa, FreeMove ha coordinato i propri operatori nazionali a livello locale affinché rispondessero alle esigenze dei clienti in termini di reti di alta qualità e prezzi concorrenziali. Tra i membri di FreeMove figurano i principali operatori nazionali europei e le partnership con Bridge Alliance nell”Asia-Pacificio, Medio Oriente e in Africa, e T-Mobile negli USA completano il quadro di una validissima proposta per quanto riguarda le comunicazioni globali senza soluzione di continuità.

‘Con l”evoluzione delle esigenze mobili delle multinazionali, in particolare nell”attuale contesto tecnologico ed economico, è importante che FreeMove in qualità di organizzazione sia abbastanza flessibile da poter soddisfare tali requisiti’, afferma Fernandez. ‘La mia missione non è solo quella di ampliare la nostra portata, ma anche di velocizzare le nostre attività al fine di agevolare le aziende nell”espansione dei loro modelli di core business e nella loro capacità di reagire rapidamente alle nuove opportunità.’

Fernandez entra in FreeMove dopo aver occupato con successo posizioni dirigenziali all”interno di Orange Group. Ciò che privilegia è guidare il cambiamento e trasformare i processi aziendali per migliorare l”operatività verso i clienti. Ha trascorso gli ultimi vent”anni a lavorare in reparti operativi focalizzati sul cliente, nello specifico vendite e marketing, e ha esperienza nel settore delle telecomunicazioni sia a livello locale che internazionale. Ha una laurea in Business Administration presso la Università autonoma di Madrid e diverse specializzazioni post-laurea conseguite presso KU Leuven, EM Lyon e Cranfield University.

‘Desidero ringraziare Stephen Fauser per l”impegno profuso affinché FreeMove divenisse uno dei principali attori per i servizi globali, sviluppando le prestazioni di vendita sulla base di una solida governance di collaborazione tra i nostri membri. Si tratta di un”ottima base da cui adesso possiamo partire per accelerare ulteriormente la nostra azione.’

Informazioni su FreeMove   

FreeMove è un”alleanza tra operatori di telefonia mobile che combina le capacità sul piano nazionale di Orange, Deutsche Telekom, Telecom Italia e Telia Company. La sua missione è fornire servizi di telefonia mobile internazionali di alta qualità a clienti multinazionali, sincronizzando le competenze e le capacità degli operatori che la compongono. I servizi offerti includono connettività di altissimo livello, accordi commerciali semplificati, assistenza clienti dedicata e servizi a valore aggiunto nei mercati di operatività. Per maggiori informazioni visitare il sito web http://www.freemove.com.

PARIGI, STOCCOLMA, ROMA e BONN, Germania, October 16, 2018 /PRNewswire/ —

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *