Tutti pazzi per l’Hoverboard

Diventato ormai l'oggetto più desiderato dai più giovani l'hoverboard ha ormai invaso le strade delle nostre città. Infatti da quando sono stati lanciati sul mercato vi è stato un vero e proprio boom nelle vendite di questi scooter auto bilancianti elettrici, portando sempre più aziende a proporre i propri modelli.

Questa rapida diffusione è stata senza ombra di dubbio agevolata anche dall'introduzione del Bonus Mobilità, dove il governo offre importanti agevolazioni a chiunque decida di acquistare un mezzo di trasporto elettrico, al fine di ridurre ai minimi le emissioni di CO2. Difatti in commercio è possibile trovare davvero una vasta gamma di hoverboard, diversi per tipologia e caratteristiche tecniche, tanto da creare una certa confusione in chi decide di acquistarne uno.

Cos'è e come funziona un Hoverboard

Fino a qualche anno fa l'idea che ci si potesse muovere con una tavola a due ruote era a limite della fantascienza, oggi questo è diventato realtà grazie all'arrivo degli hoverboard. Ma in quanti sanno cosa sono effettivamente questi nuovi dispositivi elettronici?

L'hoverboard è sostanzialmente una pedana dotata di due ruote laterali, che per certi versi può ricordare uno skateboard. All'interno della pedana sono presenti dei sensori di peso che ne permettono il funzionamento, infatti un hoverboard è in grado di accelerare o decelerare il base ai movimenti del nostro corpo, ad esempio per farlo partire sarà sufficiente spostare il corpo in avanti, mentre per rallentare bisognerà inclinarsi indietro. Inoltre essendo dotati di un motore agli ioni di litio, gli hoverboard sono completamente green con delle emissioni di CO2 pari a zero.

Come scegliere un Hoverboard

Se siete davvero intenzionati ad acquistare un hoverboard è necessario prendere in considerazioni alcuni importanti elementi per essere certi di aver acquistato il giusto modello in base alle vostre esigenze.

• Tipologia di ruote
La prima cosa da valutare quando si sceglie un hoverboard è il tipo di ruote che questo possiede, infatti è proprio da queste che dipenderà la stabilità del mezzo. Le ruote di un hoverboard possono avere dimensioni diverse, dove solitamente quelle dalle dimensioni più grandi vengono utilizzate su un terreno sconnesso e irregolare, mentre quelle più piccole sono solitamente montate su un hoverboard destinato ai più piccoli. Fondamentalmente le ruote di un hoverboard vanno dai 4.5 pollici fino ad arrivare ai 10 pollici. Ovviamente questo genere di scelta dipende fortemente dall'utilizzo che andrete a fare del vostro hoverboard.

• Velocità
Gli hoverboard non hanno tutti la stessa velocità, infatti ogni modello ha una propria velocità massima. Ciò che determina questo fattore è sicuramente il tipo di motore montato sull'hoverboard, singolo o doppio, infatti in base alla potenza del motore si avrà una velocità più o meno considerevole. La maggior parte degli hoverboard presenti in commercio hanno una velocità che può andare dai 10 ai 25 Km/h.

• Autonomia
Non si può acquistare un hoverboard senza considerare la sua autonomia, infatti sarà proprio questa a determinare quanti chilometri potrete percorrere. Bisogna infatti ricordare che tutti gli hoverboard funzionano grazie all'ausilio di una batteria agli ioni di litio, dove la sua autonomia è influenzata da diversi fattori, come ad esempio la velocità o la presenza di salite e discese. In linea di massima un hoverboard è in grado di assicurare un'autonomia che va dai 10 ai 20 km, tuttavia bisogna anche considerare i tempi di ricarica che la batteria richiede, che possono andare dalle 2 alle 4 ore a seconda dei modelli.

• Materiali
Per quanto riguarda i materiali bisogna fare una distinzione tra pedana e ruote. Infatti se nel caso di quest'ultime non vi è molta variazione in fatto di materiali, le cose cambiano quando si parla della pedana, la quale deve essere molto resistente e antiscivolo, in grado di assicurare una certa stabilità, non a caso è proprio questa che va a reggere l'intero peso. Gli hoverboard presenti in commercio sono dotati di pedane realizzate in plastica dura oppure, in modelli più avanzati e costosi, in alluminio, sicuramente un materiale molto più resistente.

Nel caso in cui, dopo aver letto questa guida, non abbiate ancora le idee completamente chiare, vi invitiamo a visitare il sito www.migliorhoverboard.it, dove potrete trovare le risposte a tutte le vostre domande sugli hoverboard, inclusa una piccola classifica di quelli che sono ad oggi i migliori modelli di hoverboard presenti attualmente in commercio.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi