Come sostituire le serrande: cosa sapere, chi chiamare e quali sono i guasti più frequenti

Un guasto alle serrande può capitare a tutti: purtroppo, è una spiacevole situazione, che tuttavia possiamo risolvere in fretta. Nel momento in cui abbiamo un problema, ci sono due soluzioni: chiamare un tecnico professionista, oppure provare a rimediare da soli. Tuttavia, a quel punto, dovremmo avere gli strumenti adatti per controllare la serranda.

Poi, può anche capitare che la serranda sia molto vecchia e che intendiamo sostituirla con una più moderna e funzionale. In questo caso possiamo anche richiedere delle agevolazioni, perché la sostituzione della serranda rientrare nei bonus stanziati dall’Agenzia delle Entrate. Chi può aiutarci ad installare la nostra serranda? Vi parliamo di una ditta che fornice vari servizi: approfondiamo l’argomento.

Sostituire le serrande: perché è conveniente farlo?

Una serranda vecchia non è sinonimo di ottima qualità. Purtroppo, nel momento in cui capita un’emergenza, dovremo pagare molto di più e inoltre perdere tempo. Ha molti anni alle spalle? Comincia a cigolare o funzionare in modo insolito? È arrivato il momento di valutare una sostituzione.

È conveniente per vari motivi: anzitutto, miglioreremo la nostra abitazione, ed è un fattore da non sottovalutare. La serranda è importante, soprattutto perché va a proteggere il nostro garage: l’auto, gli effetti al suo interno. Inoltre, negli ultimi tempi, grazie alle nuove tecniche di lavorazione e ai materiali, abbiamo potuto beneficiare di serrande molto interessanti dal punto di vista della sicurezza e della coibentazione.

Per esempio, se scegliamo di tenere nel nostro box o garage determinati prodotti, sappiamo che, con la giusta coibentazione, nulla si rovinerà, anzi. Un vantaggio che non va assolutamente sottovalutato. Per questo motivo, è consigliabile pensare alla sostituzione delle vecchie serrande con un modello più recente. Ma chi dovrebbe installarle? A chi possiamo rivolgerci? Approfondiamo alcuni aspetti.

Come prendersi cura delle serrande: controllo e manutenzione

Prima di procedere con la sostituzione della serranda, dobbiamo comprendere alcuni aspetti del suo funzionamento. Tra i modelli disponibili in commercio, troviamo quello motorizzato o l’automatico: ambedue offrono delle caratteristiche interessanti. Nel caso del modello motorizzato potremo beneficiare di maggiore spazio all’interno del box, soprattutto se è di ridotte dimensioni.

Il modello automatico, invece, è realizzato con moderni materiali e tecniche di lavorazione all’avanguardia, al fine di garantire ugualmente delle soluzioni per ogni esigenza. È importante procedere con la manutenzione annuale delle serrande per un semplice motivo: la normale usura.

Ogni componente all’interno del meccanismo, infatti, tenderà ad usurarsi: l’unico modo per essere sempre certi delle prestazioni è prenotare una revisione annuale. La ditta Riparazione Tapparelle Avvolgibili si occupa di ogni suo aspetto: revisione, controllo, manutenzione, riparazione e sostituzione.

Chi chiamare per la sostituzione della serranda

Vi occorre una mano per sostituire le serrande? È sempre bene affidarsi alla ditta giusta per operare sulle strutture presenti nella nostra abitazione. Per esempio, l’azienda che vi abbiamo citato prima, Riparazione Tapparelle Avvolgibili, offre numerosi servizi sulle tapparelle, sulle serrande, sulle saracinesche; il loro, dunque, è un servizio a tuttotondo cui potete rivolgervi.

Sostituire la serranda, come abbiamo spiegato prima, può essere un ottimo passo, una miglioria importante. Tuttavia, è bene parlarne con un esperto prima di acquistare il modello: ci sono dei fattori da considerare.

Il tecnico, oltre a installarvela, può consigliarvi sulla base delle dimensioni del garage o box, delle vostre esigenze. Potrete scegliere, infatti, i materiali, la tipologia – motorizzata o automatica – così come le dimensioni e il sistema di apertura. Chiedere un consiglio vi tornerà sicuramente utile, oltre che prenotare il giorno della sostituzione. Per il cambio della serranda, infine, vi segnaliamo che è possibile richiedere le agevolazioni e i bonus 2019 previsti per la ristrutturazione e le migliorie apportate alla casa.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi