Gruppo Celli lancia Acqua Alma point

Ormai la plastica è diventato un problema di livello mondiale. Ogni anno a causa di tonnellate e tonnellate di plastica gettata nei mari, fiumi ecc. muoiono tantissimi animali. Basta vedere un qualsivoglia telegiornale per vedere tartarughe imprigionate in grovigli di fili. Emblematica di tale situazione di emergenza è la foto del cavalluccio marino che stringe un cotton fioc trovato sul fondo del mare.

Ormai il pianeta terra non riesce più a contenere tutta la plastica prodotta, non basta riciclare. In primis, il riciclo ha un costo di gestione non indifferente, sia in termini puramente economici che di emissioni di CO2. Poi bisogna pensare che non è possibile riciclare all’infinito un materiale. Le stime dicono che attualmente si è capaci di riciclare solo il 30% di plastica prodotta.

Proprio per questo, ognuno di noi ha il dovere di limitare al massimo l’uso della plastica, un buon inizio è acquistare una borraccia ed evitare di comprare (e sprecare) bottiglie usa e getta. Proprio per questo, il Gruppo Celli ha deciso di lanciarsi nella sfida di ridurre la plastica prima negli esercizi commerciali, con Acqua Alma, poi anche per i consumatori diretti, con gli Acqua Alma Point.

Che cosa è acqua Alma?

Il gruppo Celli è il leader sul mercato della spillatura delle bibite, e da qualche tempo ha deciso di lanciare sul mercato anche l’acqua nell’erogatore per gli esercizi commerciali, in modo da ridurre il consumo di plastica e di vetro anche nei bar e nei ristoranti. L’acqua alla spina è una soluzione che viene offerta dagli esercenti in brocca al tavolo durante un pasto o in un bicchiere accanto al caffè. In questo caso si risparmiano anche i costi di trasporti e stoccaggio della fornitura d’acqua.

I vantaggi di questo sistema sono molteplici: in primis, come già detto, ridurre gli sprechi; poi è sempre alla temperatura giusta. Senza dimenticare il fatto che si tratta di un’acqua totalmente controllata e sicura. L’acqua alma è infatti microfiltrata, ciò significa che vengono eliminate le impurità lasciando inalterati i sali minerali in essa contenuti.

Acqua Alma Point

L’acqua Alma diventerà, però, disponibile anche per il consumo on-the-go. Il gruppo Celli ha infatti presentato alla Fiera di Milano di ottobre 2019 un progetto davvero innovativo che si propone di rivoluzionare il modo di bere acqua, coniugando la tecnologia alla garanzia di bere acqua sempre pulita e sana, come quella offerta negli esercizi commerciali che scelgono acqua Alma. Il motto che ha spinto il gruppo Celli a lanciarsi in questa nuova idea, è “Don’t recycle, refill”.

Gli acqua Alma Point sono dei punti di “refill” per borracce ideali per scuole, condomini, aeroporti, stazioni ecc., e funzionano in modo intelligente. I consumatori possono dotarsi dell’apposita borraccia di acqua Alma, e collegarla all’app. Tramite il proprio smartphone si può cercare il punto acqua Alma più vicino, ed addirittura controllare il proprio livello di idratazione. La borraccia così diventa una sorta di “smart bottle” che viene riconosciuta dal dispositivo ed automaticamente vengono recepite le preferenze dell’user.

L’acqua Alma point, inoltre, è facile ed intuitivo da utilizzare. Il macchinario è dotato di un display touch screen con il quale risulta quasi automatico interagire. Attraverso l’acqua Alma point, si possono non solo selezionare le bevande per riempire la borraccia, ma anche visualizzare messaggi e video promozionali. Per il pagamento, sono supportati i metodi più diffusi di cashless. L’acqua Alma point consente di riempire le borracce a una velocità sbalorditiva: 160 borracce con una capacità da 0,5 litri, in circa 10 secondi l’una.

I professionisti del gruppo Celli inoltre controllano tutti i distributori di acqua Alma attraverso una piattaforma di gestione da remoto, chiamata IntelliWater, che attualmente è utilizzata per controllare già altri distributori

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi